Il Governo si occupa dello ius soli, è la loro priorità.

Intanto tutti i giorni arrivano migliaia di migranti, le autostrade sono paralizzate dal traffico, sulle statali non si circola, i turisti si lamentano di disservizi, sporcizia e ruberie, il mare è sporco, la benzina è carissima, poste, catasto e uffici vari non funzionano, tutti i giorni arrivano all’80 % degli italiani lettere e notifiche da Equitalia, la pensione viene posticipata e quando arriva non basta, la gente ha paura, i nostri giovani emigrano, gli onesti cittadini vengono indagati, il mezzogiorno sprofonda tra l’indifferenza, le piazze storiche sono invase da venditori insistenti di falsi griffati, la gente non va a votare e lo Stato cede le acque territoriali alla Francia….

E potremmo continuare l’elenco all’infinito….

Se non facciamo nulla la strada verso il declino è segnata.

  

Condividi:

Registrazione nuovo utente


  • Nome

  • Informazioni di contatto

  • A proposito di me ...

  • Scegli una password alfanumerica di almeno 8 caratteri Lunghezza minima di 8 caratteri.
    La password deve avere come minimo una robustezza uguale a Debole
    Indicatore intensità
  • Reinserisci password


    Password dimenticata


    Inserisci il tuo nome utente o indirizzo email.
    Riceverai un'email con un link per generare una nuova password.