I radicali da tempo conducono una campagna di trasparenza, denominata  Parlamento Wikileaks, e finalmente hanno ottenuto dai Questori della Camera i dati relativi  all’Assistenza Sanitaria Integrativa dei Deputati, ossia delle spese sanitarie non coperte dal Servizio Sanitario Nazionale (per cui si tratta di dati ufficiali, e si riferiscono al 2010, quelli che hanno rilasciato….). Ne usufruiscono i 630 parlamentari, ma anche famigliari vari, ben 1109 persone.

Allacciatevi le cinture.

Nel 2010, codesti signori e i loro famigliari, hanno speso 10 milioni e 117 mila Euro di Assistenza Sanitaria Integrativa (spese odontoiatriche, ricoveri ed interventi, fisioterapia, visite varie, occhiali, psicoterapia, vene varicose, cure omeopatiche ecc. ecc….). 

Non paghi hanno altresì speso ulteriori 153 mila € per prestazioni erogate, e poi rimborsate, da Servizio Sanitario Nazionale.

Ma attenzione: in aggiunta ulteriore godono di un così detto Fondo di Solidarietà Nazionale, che eroga loro tutta una serie di servizi, che non sono compresi nella somma di oltre 10 milioni di € annui, ad esempio per balneoterapia, shiatsu, massaggi, elettroscultura, chirurgia plastica, ma questi conti i Questori della Camera non li consegnano.

A mo’ di promemoria ricordo che oltre allo stipendio medio, pari a 25.000 € al mese essi godono di una serie di c.d. benefits, quali: cellulare, cinema, teatro, bus e metropolitana, viaggi aerei, autostrada, ferrovie, piscine e palestre, cliniche, assicurazioni per infortuni, morte e altro, tutto gratis.

La Camera dei Deputati nel 2010 è costata 2,215 € al minuto.

Tutto questo lo paghiamo noi, e ci trattano anche come dei dementi, ignoranti ed insignificanti.

Una sola parola : Vergogna!

Condividi:

Registrazione nuovo utente


  • Nome

  • Informazioni di contatto

  • A proposito di me ...

  • Scegli una password alfanumerica di almeno 8 caratteri Lunghezza minima di 8 caratteri.
    La password deve avere come minimo una robustezza uguale a Debole
    Indicatore intensità
  • Reinserisci password


    Password dimenticata


    Inserisci il tuo nome utente o indirizzo email.
    Riceverai un'email con un link per generare una nuova password.